Un altro metodo che consente la realizzazione di vetrate artistiche è la sabbiatura, una tecnica antica e versatile che consente la creazione di decorazioni di grande effetto. La sabbiatura è un procedimento meccanico che consiste nell’esporre il vetro (ma anche altri tipi di materiali) a un getto di sabbia ed aria in grado di eroderne la superficie. Se la principale applicazione della sabbiatura può essere individuata nella pulizia superficiale di metalli, grazie all’effetto abrasivo del getto, nel campo della vetreria artistica tale tecnica consente la realizzazione di decorazioni, disegni e particolari effetti su lastre di vetro piano.

sabbiatura-R.JPG
La sabbiatura consente infatti di creare diversi effetti molto particolari sul vetro, che includono decorazioni artistiche, incisioni, velatura o semplice opacizzazione della superficie del vetro. Il getto di sabbia opportunamente calibrato può essere indirizzato su tutta la lastra di vetro o su parte di essa, creando interessanti contrasti tra lucido e opaco. Inoltre, è possibile affiancare alla sabbiatura diverse altre tecniche per la lavorazione artistica del vetro, realizzando disegni e fantasie in grado di impreziosire qualsiasi tipo di ambiente.Generalmente effettuata su lastre di vetro trasparente o acidato, la sabbiatura consente l’abrasione superficiale di tali vetrate grazie a un getto di sabbia silicea dall’effetto opacizzante la superficie. La sabbiatura si rivela perciò particolarmente utile in quanto consente di eliminare la trasparenza dei vetri senza ostacolare il passaggio della luce. Il getto di sabbia silicea forma infatti uno strato ruvido e opaco sulla superficie del vetro, creando un effetto di schermatura, che lascia filtrare la luce senza permettere di vedere attraverso niente di più preciso che sagome e ombre. Le applicazioni del vetro sabbiato, pertanto, sono numerose, e includono la realizzazione di porte interne ed esterne, finestre, piani di cristallo per tavoli e tavolini, vetrine per mobili, pannelli divisori, specchiere, lampade, strutture luminose e molto altro ancora. Inoltre, utilizzando apposite maschere, è possibile affiancare zone in cui il vetro è sabbiato a zone in cui viene mantenuto trasparente (o acidato) per creare affascinanti giochi stilistici in cui può intervenire anche il colore.
La tecnica della sabbiatura del vetro può essere inoltre utilizzata a scopi promozionali e commerciali per la realizzazione di scritte, marchi e loghi su vetri e vetrine di negozi, studi professionali, uffici, alberghi, bar, ristoranti, locali pubblici e altri esercizi commerciali. La Vetreria Re, attiva dal 1989 nella realizzazione di diversi tipi di lavorazioni sia artistiche che industriali del vetro, esegue sabbiature del vetro per la realizzazione di vetrate artistiche, teche, vetrine, mobili, piani di cristallo decorati per tavoli e tavolini, box doccia, pareti divisorie e molto altro ancora. La decorazione delle vetrate artistiche con trattamento di sabbiatura permette di realizzare opere uniche in grado di valorizzare qualsiasi ambiente.