Come si è visto nella sezione appositamente dedicata al vetro stratificato e alla stratifica con tessuto, la tecnica della stratificazione consente di conferire al vetro caratteristiche di maggior resistenza, generando al contempo inediti effetti estetici. La scelta dei materiali che possono essere inseriti all’interno delle lastre di vetro è praticamente illimitata e consente perciò la massima personalizzazione possibile. In particolare, l’applicazione di reti metalliche al vetro stratificato consente di creare innovative decorazioni in grado di vivacizzare con gusto ed eleganza qualsiasi tipo di ambiente assicurando al contempo elevati livelli di sicurezza.

Infatti, anche in caso di rotture accidentali, il vetro stratificato non costituisce un pericolo in quanto non rilascia schegge taglienti che rischiano di essere proiettate in tutte le direzioni, ma si mantiene compatto e produce esclusivamente frammenti smussati. Il tradizionale vetro stratificato di sicurezza, realizzato inserendo apposite pellicole plastiche adesive (PVB) tra le lastre di vetro, è idoneo per l’applicazione in tutte quelle situazioni in cui esiste il rischio di rotture spontanee o dovute a urti che possano minacciare la sicurezza delle persone. Secondo quanto stabilito dalle vigenti normative in materia di sicurezza passiva, il vetro stratificato permette la realizzazione di porte, parapetti, pavimenti, interpareti fisse e mobili, scalinate, parabrezza, facciate continue, facciate sospese, vetri di sicurezza e antinfortunistici in generale.

decorazione con legatura a pimbo-R.JPG

L’inserimento di reti, intrecci o strutture metalliche all’interno del telaio che costituisce il vetro stratificato consente, oltre che di conferire ulteriore resistenza e robustezza alla struttura, di generare inediti effetti cromatici e visivi il cui design può valorizzare progetti d’arredo personalizzati e creativi. L’utilizzo di metalli con trama a maglia o a rete intrecciata per la stratificazione del vetro è alla base di scenografici effetti estetici dalle molteplici applicazioni, in grado di assumere sfumature diverse, a seconda della quantità e dell’angolo di inclinazione della luce che li colpisce, movimentando e animando in modo sempre nuovo e diverso gli spazi in cui sono inserite le vetrate artistiche.L’interpretazione artistica del vetro stratificato con l’inserimento di diversi tipi di metallo, con forme e colori differenti, consente di creare innumerevoli soluzioni stilistiche, che consentono di trasformare gli elementi funzionali in decorativi, rispondendo perfettamente alla esigenze dei padroni di casa o degli architetti di interni e conferendo maggior personalità agli spazi interessati dagli interventi. Utilizzando rame, bronzo, acciaio inox, alluminio, ottone, ferro, titanio o qualsiasi altro metallo, trattato in vari modi, da solo o in combinazione con altri metalli o materiali dalla natura completamente diversa, quali tessuti, pellami, fibre sintetiche o naturali è possibile ottenere molteplici combinazioni di colori, disegni ed effetti cromatici, le cui doti estetiche si uniscono a quelle pratiche.Le vetrate artistiche realizzate secondo il metodo della stratificazione con reti metalliche, oltre a essere belle, sono infatti sicure e consentono di tutelare la privacy con discrezione ed eleganza. Igienico, batteriostatico, antistatico, resistente al fuoco e in grado di costituire uno schermo ai campi elettromagnetici, il metallo offre inoltre buone doti di resistenza meccanica che vanno a incrementare quella già elevata offerta dal vetro stratificato. A seconda del particolare tipo di metallo scelto verrà esaltata l’una o l’altra caratteristica meccanica, e si otterranno effetti estetici diversi, più o meno adatti alle varie applicazioni.
Nel campo dell’edilizia per esterni, il vetro stratificato con reti metalliche può permettere la creazione di originali vetrate fisse o mobili, coperture per verande e gazebo, parapetti in grado di generare effetti di ombreggiamento variabili a seconda della trama scelta. Anche nell’arredamento d’interni le applicazioni delle vetrate stratificate con metallo sono numerose e includono la realizzazione di porte, finestre, pareti divisorie, piani di cristallo per tavoli e tavolini, vetrine per mobili, top per bagni o cucine, mensole e persino originali scalinate, parapetti e pavimenti calpestabili in vetro.In grado di rendere ancor più resistente il vetro stratificato rispetto a tentativi di effrazione o sfondamento e contro atti vandalici, l’inserimento di reti metalliche permette di creare vetrate artistiche originali e raffinate, che lasciano un’impronta unica in ambienti domestici, commerciali o professionali. Grazie a oltre vent’anni di esperienza e alla collaborazione con apprezzati architetti e designer di interni, la Vetreria Re è in grado di proporre alla sua selezionata clientela internazionale vetrate artistiche realizzate artigianalmente con le tecniche della legatura a piombo, della sabbiatura, della doratura, della smaltatura o verniciatura e della stratifica con tessuto o con reti metalliche.